h1

I paperoni

3 febbraio 2013

Che basta guardare la faccia  tosta di turno  

per capire.

La stessa faccia di Paperon de Paperoni.

Questi signori del 5% delle stock option milionarie, degli intrallazzi con la massoneria, opus dei, partiti, confindustria, sindacati.. (quando ho letto che il rappresentante della CGIL nel CdA ha votato contro la pulizia che voleva l’ex sindaco… ho pensato…vabbè non lo scrivo cosa ho pensato). Loro sempre abbronzatissimi inverno ed estate, sempre con la cravatta a piccoli pois, bracciale al polso, non d’oro che fa cafone, ma trandy, questi incapaci, arrivati a guidare l’economia di un paese…

Questi quando sono interrogati per le loro nefandezze rispondono che : “Non saprei nemmeno spiegarlo un derivato”…

Mavaffanculova…

Chi li controlla? Chi doveva controllare? Chi ce li ha messi ‘sto pezzo di merda a capo dell’ABI?

E perchè i Monti-Bond bloccati da una procura sono stati riamessi dal Tar? I Monti-bond, soldi nostri alle banche, senza che ci sia un vero controllo….

E le operazioni che hanno fatto saltare MPS si chiamavano Santorini e Alexandria, due luoghi dell’Egeo.

Questi disgraziati con la complicità delle varie JP Morgan volevano mangiarci vivi… farci fare la fine della Grecia e guadagnarci sopra.

Buttate la chiave della cella.

Advertisements

5 commenti

  1. io non capisco cosa ci trovate di interessante voi donne negli uomni
    ignorarli bisogna


    • Mi piacerebbe ignorarli, ma in questo caso… non è possibile, perchè io LI pago a ‘sti signori. eggià… (anche se chiamarli signori….)


  2. Speriamo che almeno Obama gli faccia un culo così a stà gente, visto che il dipartimento della giustizia Usa ha fatto causa per oltre 5 miliardi di dollari alla società di rating Standard & Poor’s (per la questione dei mutui sui derivati finanziari del 2007 della Lehman Brothers Inc.). Fu quello che fece scoppiare la bolla finanziaria mondiale. E da quella crisi non siamo più usciti fuori. Il peggio è scoprire che investimenti speculativi come quelli del Mps con titoli tossici “Alexandria” della Nomura non sono mai cessati…la Gabanelli ha parlato del Monte Paschi (e dell’acquisto della Antonveneta dalla Santanders dopo tre mesi ad un prezzo triplicato) e della Popolare di Milano con due inchieste a “Report”..dopo Mussari, oggi, sul Sole 24-Ore è uscita la notizia dell’arresto dell’avvocato Onofrio Amoruso Battista, legale della BPM e legato a Massimo Ponzellini (già ai domiciliari), ex presidente della BPM…cose che se può sapere una giornalista, dovrebbe sapere benissimo anche la Banca d’Italia che è l’organo di vigilanza delle banche…


  3. Eccome se lo sapevano..



Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Mazzetta

Ce la possiamo fare

Iridediluce (Dott.ssa Fiorella Corbi)

L’antica rosa esiste solo nel nome: noi possediamo nudi nomi – Stat rosa pristina nomine, nomina nuda tenemus. (Umberto Eco, frase finale del Nome della rosa che cita Bernardo di Cluny)

milena edizioni

Casa Editrice (milena.edizioni@gmail.com)

poesieinformadidiario

"Luoghi, personaggi ed emozioni sono intenzionalmente veri"

poesiaoggi

POETICHE VARIE, RIFLESSIONI ED EVENTUALI ...

sfrattattidisplinder

Just another WordPress.com site

The WordPress.com Blog

The latest news on WordPress.com and the WordPress community.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: