h1

CANDIDATA USA E GETTA di Lidia Ravera

17 luglio 2012

CANDIDATA USA E GETTA di Lidia Ravera.

Advertisements

8 commenti

  1. La sciùra Ravera secondo me ha scritto cose molto giuste e con una prosa immediata, diretta e senza fronzoli. Mi è piaciuto molto come si rivolge a questo personaggio (“E’ lì che sbagli, Minetti.. “-OT: l’evidenziazione è tua, Lella?-): le parla, ma allo stesso tempo ne prende le distanze. Un po’ ne è complice, un po’ non lo è affatto. Sembra quasi, nell’articolo, di ravvisare che Ravera evidenzi due tipi di donne: le donne intelligenti e con le palle (Ravera tra queste) e donne intelligenti (?) per calcolo, per tornaconto. Oddio, nell’articolo è pure citata Santanché: secondo me non appartiene né al primo nè al secondo tipo. Secondo me non dovrebbe nemmeno appartenere al genere umano una così. Ma sto divagando.

    Dico solo che il ‘caso Minetti’ dà un’ulteriore ombra di surrealtà al nostro paese: di recente mi è capitato di ascoltare (per radio) la voce dell’innomiNANO che non mi ricordo più in quale occasione difendeva Minetti a spada tratta elogiandone qualità intellettive e non solo. Ora Minetti sembra un paio di scarpe: ieri erano di moda, erano eleganti, mi calzavano alla perfezione; oggi non sono più ‘in’, e forseforseforse mi vanno pure un po’ strette.

    Sarà molto lunga la strada per ‘rieducare’ gli italiani ad una serie di valori non dico sani, ma per lo meno accettabili: il berlusconismo si è incistato in modo trasversale (basta inorridire sentendo la gente che VUOLE RIVOTARLO -??????-) e sarà difficile estirparlo completamente.
    Sarebbe bello che la generazione successiva alla nostra potesse già vivere in una ‘arianuova’.
    Un’ultima cosa: è scontato dire che non sono proprio così orgoglioso di essere italiano?
    t.


    • Caro T&T ti sono davvero grata del commento, perchè poi si finisce sempre per parlarene tra noi donne e non c’è mai scambio, confronto. Credo di poter affermare con cognizione di causa che NON ci sono DUE tipi di donne, ci sono donne più o meno intelligenti. La minetti non credo sia tra queste 🙂 cià su coloro che basano tutto il loro essere sul corpo e l’iimmagine. So con certezza che tutte e due queste varianti della vita prima o poi decadono. Hai ragione per quanto riguarda la Santanchè (ma non ti viene da ridere pensando a questo nomen santa de chè dicono a Roma…. 🙂 ) non è di questo mondo… è un marziano plastificato.

      Il mestiere della minetti è sempre lo stesso dalla danza di Salomè davanti ad Erode in poi. Però se posso ricordarti che l’Italia non è fatta solo di minetti and co. prova a pensare alla scienziate che sono a Ginevra e che sono direttrici al Cern.
      O di scrittrici come non so… hai mai letto qualcosa di Milena Agus per esempio.
      Ci sono donne come la Boccassini.
      Come la mia Susanna (sono una grande stimatrice della Camusso).
      Per restare al presente dico.
      Perchè se mi metto a fare la storica…. 🙂

      Sono cicli Ten. Passa. Tutto passa. 🙂


      • sono dalla tua parte riguardo il discorso donne: persone come Minetti e Santanché (se tu sapessi certe arroganze che combina qui a Milano) oscurano la bravura e lo spessore di donne con attributi in 4D…
        Tra le donne scrittrici ti aiuto citando SIBILLA ALERAMO che tra le sue opere annovera un titolo molto interessante: UNA DONNA.

        Sarebbe bello sopravvivere a questo ciclo e festeggiare insieme…. 😀
        t&t


      • Grazie Ten seguirò il tuo consiglio.
        Vedrai che sopravviveremo anche a questo… e chi non berrà con noi… peste lo colga…


  2. il nuovo si lancia così, dimissioni Minetti e nuovo nome , mah …


    • Antò… chi fa questo pensa proprio che siamo un popolo bue.


  3. il nuovo “portavoce” di Berlusconi per rinnovare il partito ha detto che “Ora basta veline, le nuove donne di Forza Italia – Casa del bordello dovranno essere “cesse”….


    • Sissi… tanto per restare all’immagine…



Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Mazzetta

Ce la possiamo fare

Iridediluce (Dott.ssa Fiorella Corbi)

L’antica rosa esiste solo nel nome: noi possediamo nudi nomi – Stat rosa pristina nomine, nomina nuda tenemus. (Umberto Eco, frase finale del Nome della rosa che cita Bernardo di Cluny)

milena edizioni

Casa Editrice (milena.edizioni@gmail.com)

poesieinformadidiario

"Luoghi, personaggi ed emozioni sono intenzionalmente veri"

poesiaoggi

POETICHE VARIE, RIFLESSIONI ED EVENTUALI ...

sfrattattidisplinder

Just another WordPress.com site

The WordPress.com Blog

The latest news on WordPress.com and the WordPress community.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: