h1

Nomina sunt consequentia rerum

5 luglio 2012

Guardo in TV il dibattito al Senato sulla schifezza che schifani ha determinato nel CdA della Rai.

In Italia può accadere di tutto, mafia, spread, corruzione, e ladrocini, che nessuno se ne preoccupa, ma non appena si parla di TV, ai politici viene la bava alla bocca… e passano giorni, mesi se non anni (è successo… dopo Villari), a discutere poltrone e poltroncine, direttori di rete e di TG… di ballerine e puttane da mandare all’isola dei famosi… per dar loro l’occasione e sistemarle…

Potrei dire che sono un pò indietro, ( nel senso che non capiscono ciò che li circonda e arrancano in salita), perchè l’opinione pubblica non si forma più attraverso la TV, ma in rete, basta vedere Grillo come ha rivoluzionato la condivisione di idee politiche… e quindi …

potrei dire che non capiscono perchè si accaniscono come cani intorno all’osso.

Ma la verità è che il nano, ha fatto una telefonata molto incazzata al suo maggiordomo, per minacciarlo che avrebbe pubblicato tutta la verità sulla sua storia precedente alla carica di presidente del senato. (se non abbiamo avuto un brivido è perchè auguriamo lunga vita a Napolitano), quando faceva l’autista al “mafioso” di turno. E lo schifoso deve essersi preso una bella paura… che sono anni che cerca di rifarsi una verginità sulla legalità….

ma in un attimo pooff! tutto scomparso, tanta fatica per nulla…

Quindi, “att… attenti”, mano alla fronte per saluto doveroso, sbattuto i tacchi e ha eseguito l’ordine.

Perchè allora? Ma perchè Mediaset sta con l’acqua alla gola, ha perso non so quanto in borsa, e non ha messo nemmeno i soldi in bilancio che deve per l’affare mondadori altrimenti va sotto,  e se in CdA della RAI ci fosse andato qualcuno che l’avesse rimessa a posto… la pubblicità invece che a mediaset… come in questi anni di devastazione minzoliniana… sarebbe tornata alla TV pubblica.

Il padrone ha chiesto il tè delle cinque e il maggiordomo prontamente ha eseguito.

Il tè è una schifezza, ma che ci volevamo aspettare da uno che si chiama schifani.

 

7 commenti

  1. Anche perché bere tè alle cinque, con questo caldo, non fa proprio piacere.
    Meglio un’Ichnusa😉


  2. in nomine omen…

    okay sto scrivendo che sono le 9 del mattino…ma nominare l’ichnusa mi ha già dato un senso di freschezza (e chi non sa cosa sia l’ichnusa pppesssste lllo cccolggaa!)

    t.


  3. OFF TOPIC: domani vado a una grigliata e…porto l’ichnusa


  4. Madò… mi sono sentita davvero orgogliosa nell’aver determinato uno scambio di opinioni sull’ichnusa.
    Ma per chi non sa cos’è… (oltre che l’antico nome dato alla nostra isola. “Nostra” nel senso di tutti coloro che amano la durezza di vivere qui) è la birra più luppolata che ci sia da queste parti, fresca e spumosa… giusta direi!

    Oggi poi che il vento è girato a scirocco..


  5. ichnusa power😉


  6. mica lo sapevo cosa fosse l’ichnusa…secondo me, se vado in un pub qui dalle mie parti e chiedo un po’ di ichnusa mi dicono che la farmacia è poco più avanti..ha troppo il nome di un farmaco..


    • In effetti un ichnusa potrebbe essere usata come farmaco. Soffri di caldane?: mezza Ichnusa. Hai difficoltà di digestione?:una ichnusa spumosa. Malditesta?: Due Ichnusa e passa tutto…
      In Sardegna la usano per curare tutto: la solitudine, l’insonnia, la mancanza di lavoro….
      E’ la prima trasgressione adolescenziale, prima della sigaretta e del filmino su youtube, e l’ultima dei pensionati prima dei problemi prostatici.
      Tempo fa c’erano pure gli scioppini più piccoli del birroncino (mezzabirra) è stata la prima trasgressione femminile, fuori dalla camera da letto…🙂

      E per stare nel titolo del post… ich ich nusà…



Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Mazzetta

Ce la possiamo fare

Iridediluce (Dott.ssa Fiorella Corbi)

L’antica rosa esiste solo nel nome: noi possediamo nudi nomi – Stat rosa pristina nomine, nomina nuda tenemus. (Umberto Eco, frase finale del Nome della rosa che cita Bernardo di Cluny)

milena edizioni

Casa Editrice (milena.edizioni@gmail.com)

poesieinformadidiario

"Luoghi, personaggi ed emozioni sono intenzionalmente veri"

poesiaoggi

POETICHE VARIE, RIFLESSIONI ED EVENTUALI ...

sfrattattidisplinder

Just another WordPress.com site

The WordPress.com Blog

The latest news on WordPress.com and the WordPress community.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: