h1

Articoli in svendita

22 marzo 2012

lavoro unità noi non ci stiamo

nella mia città direbbero più prosaicamente “STI CAZZI!”, senza puntini di sospensione.

Questa gente è solo un pò più educata, ma quanto ad arroganza… si permettono di fare ciò che i maleducati di prima nemmeno si sognavano…

Vogliono avere libertà di far licenziare ai padroni, ma al padrone non lo licenziano e vogliono regalare ai supernano le frequenza televisive…

Due volte sti cazzi…

6 commenti

  1. l’eventuale regalo delle frequenze è forse una sorta di risarcimento per essersi levato dagli zebedei?
    E per restare in tema, ma quanto è cretino Diliberto? (questa per me vale sempre eh non solo per la t shirt “la fornero al cimitero”)


    • Ilbuend, forse ci hai azzeccato davvero!
      Lo stanno pagando così (che lui pensa solo in termini di convenienza privata)
      E Diliberto è proprio uno zebedeo….. pure se è sardo…


  2. Parliamone tutti sui blog di questa nuova fregatura che vogliono darci!

    Dopo il ritorno dell’IMU, dopo l’aumento dell’IVA e l’aumento delle accise sulla benzina, dopo la modifica del sistema pensionistico (che ci vedrà lavorare in carrozzella), di nuovo si vuole scaricare sul lavoro l’emergenza finanziaria frutto del fallimento del Governo precedente.

    Mentre il Paese precipita nella recessione, il Governo Monti-Fornero vuole rendere più facili i licenziamenti ingiustificati.

    E chi lo ha salvato finora questo Paese se non i lavoratori? Invece di rafforzare gli ammortizzatori sociali per i disoccupati, si vogliono creare altri precari e altri licenziati, indebolendo le tutele dei lavoratori. Si vuole demolire l’effetto di deterrenza dell’art. 18 dello Statuto dei Lavoratori: senza giusta causa non si può licenziare e se licenzi senza ragioni, il giudice ordina al datore di lavoro di riassumere il lavoratore illegitimamente licenziato (questa è la legge attuale). La reintegra è un diritto essenziale per la tutela dei lavoratori coinvolti nel licenziamento. Si vuole togliere questa tutela per ragioni “economiche”!

    E’ una grande sfida che aprirà una grande battaglia nella comunicazione. Bisogna parlarne tutti e in ogni luogo!


    • Hai moltissima ragione!
      Parliamone.

      Vorrei essere Ichino, Biagi, Boeri, insomma qualcuno che ne sappia di più di legislazione e di contratti. Credo che sia soltanto un ritocco di facciata, e ne vorrei le prove. Vabbè… stiamo svegli. Sbaciuk


  3. aaahhhaaahhhhaaaa, piccola ecco cosa rispondiamo alle vostre rimostranze
    e d’altronde la legge mica è uguale per tutti, infatti per gli statali non si applica
    e nemmeno per gli onorevoli
    così imparano i sindacalisti a difendere tutti contro tutti, noi ora vi mettiamo gli uni contro gli altri
    come poteva il sindacato difendere la pensione statale dei 15 anni di contributi quando sapeva perfettamente che sarebbe gravata sulle spalle dei metalmeccanici?
    Speriamo bene, speriamo, perchè un pugno di ferro nello stomaco con leggi retroattrive per porre giustizia a mezzo secolo di ruberie potrebbe far male ancor di più ai lavoratori che debbono pagare sempre tutto come la storia ci ha insegnato, così imparano a riflettere prima di andare a votare per dei gaglioffi con le mali senza calli che si ergono a rappresentarli


    • Frac sono d’accordo con te per quanto riguarda “certi” sindacalisti. Avevo scritto alune cose a proposito. Bar lo sa!
      Le leggi NON possono essere retroattive per legge. Frac non è da te!

      Poi per quanto riguarda i gaglioffi hai piena ragione. E per restare in tema: “Chi è causa del suo mal pianga se stesso”.



Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Mazzetta

Ce la possiamo fare

Iridediluce (Dott.ssa Fiorella Corbi)

L’antica rosa esiste solo nel nome: noi possediamo nudi nomi – Stat rosa pristina nomine, nomina nuda tenemus. (Umberto Eco, frase finale del Nome della rosa che cita Bernardo di Cluny)

milena edizioni

Casa Editrice (milena.edizioni@gmail.com)

poesieinformadidiario

"Luoghi, personaggi ed emozioni sono intenzionalmente veri"

poesiaoggi

POETICHE VARIE, RIFLESSIONI ED EVENTUALI ...

sfrattattidisplinder

Just another WordPress.com site

The WordPress.com Blog

The latest news on WordPress.com and the WordPress community.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: