h1

SPREAD

31 dicembre 2011

Una parola da buttare con l’anno vecchio.

Il suono onomatopeico ricorda una pernacchia o una scatarazzo.

Se fosse un colore sarebbe un giallo verdino color cagarella.

Se fosse un vegetale sarebbe un ravanello amaro, una rapa, una schifezza nordica insomma.

Una colazione tedesca da voltastomaco, o uno di quegli aperitivi inglesi che sanno di pesce.

Spread e ti viene da pensare: Basta! E che palle! E non si vive solo di conti e conteggi…

Spread e il futuro prossimo venturo diventa un film horror un po’ splatter come i filmetti sulle vacanze di natale, quelli alla alvarovitali.

Spread e non siamo più padroni dei prossimi vent’anni almeno di non mollare tutto e andarsene di nascosto in Messico dopo aver venduto casa, macchina, qualche gioiello, e ritirato la buonuscita.  Sparire in un mare di sabbia, palme e capanne di foglie di cocco, dove tutti senefregano delle differenze.

Buon anno, con la speranza che sparisca questa brutta, ma proprio brutta parola, di un vocabolario che non ci appartiene.

 

2 commenti

  1. Uhm..quanno se parte? http://www.scappo.it/


  2. dopo la palla di Maradona e la capata di Zidane, quest’anno, tra i botti potenti, a Napoli, c’era lo spread (da leggersi lo “scpred”)…



Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Mazzetta

Ce la possiamo fare

Iridediluce (Dott.ssa Fiorella Corbi)

L’antica rosa esiste solo nel nome: noi possediamo nudi nomi – Stat rosa pristina nomine, nomina nuda tenemus. (Umberto Eco, frase finale del Nome della rosa che cita Bernardo di Cluny)

milena edizioni

Casa Editrice (milena.edizioni@gmail.com)

poesieinformadidiario

"Luoghi, personaggi ed emozioni sono intenzionalmente veri"

poesiaoggi

POETICHE VARIE, RIFLESSIONI ED EVENTUALI ...

sfrattattidisplinder

Just another WordPress.com site

The WordPress.com Blog

The latest news on WordPress.com and the WordPress community.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: