h1

Nucleus

11 settembre 2011

Barry Komisaruk, psicologo alla Rutgers University, e' riuscito a “fotografare” con una risonanza magnetica il cervello femminile durante l'orgasmo.
Ha scoperto che nei due minuti di massimo piacere per una donna si attivano 30 diverse aree del cervello: emozione, soddisfazione (le stesse aree che si attivano quando, affamati, mangiamo), gioia, tatto e memoria.
Oltre all'ipotalamo si attiva anche il nucleus accumbens e il nucleus caudato.
L'uomo, purtroppo, non arriva a 30 aree cerebrali.
(Fonte: Corriere)

Advertisements

11 commenti

  1. evabbè nell'l'uomo, in questo campo,
    è tutto più rozzo e meccanico  si sa 🙂

    Non valeva la pena attivare troppe aree cerebrali


  2. Trenta? Hai detto trentaaaa?? Ma io mi accontenterei pure di unaaaa ma fatta beneeee!!

    Frà, però, non so se stiamo parlando della stessa cosa…

    ' sto discorso dei calcoli e dei numeri sull'orgasmo, mi ha fatto ricordare quel memorabile scambio di opinioni tra Massimo Troisi e Robertino (mai più di quattro, se sei diplomato)…


  3. @ma, veramente, fracatz ti giuro che ne vale la pena…

    @Bar… ma non hai letto il mio post..
    non si parlava di quanto ma di come… qualità, qualità…. 


  4. le 30 aree non contano, mi accontenterei dei due minuti però


  5. in effetti la donna, sotto sotto, pensa solo a scopare. ;P


  6. Frà davvero? Ma perchè sembra invece il contrario? Le donne appaiono sempre un po' più indifferenti al sesso.. (un po')

    Vero, seven, certo entrambi si pensa solo a trombè, pero' vuoi mettere quando si mettono in moto 30 aree del cervello? Fuochi d'artificio alè alè!!

    Sono convinta che ci siano (siamo?) troppe donne che non conoscono il loro potenziale..che non hanno mai avuto la possibilità di conoscere bene il proprio corpo.. E' un peccato! E' come entrare in una stanza con 30 lampadine ed accenderne tre. Tanto ci vedi lo stesso ahah che stupidaggini..va..


  7. E' come entrare in una stanza con 30 lampadine ed accenderne tre. Tanto ci vedi lo stesso

    ma è per questo che è nato lo stucandela, didì!


  8. Io amo i fuochi d'artificio…. sissi!!!!

    e non mi piacciono quegli arnesi che spengono le candele… nono!

    Devo dire che (Didi) ho provato 25 aree cerebrali… poi….
    sono finiti gli stoppini da accendere… porcamiserialadrazozza!


  9. Vero vero, non ci sono più gli stoppini di una volta..
    (stucandela o stutacandela? bar..)


  10. stutacandela!

    ho sbagliato a scrivere…


  11. Ti becco anche sulle zozzerie tiè ah ah ah



Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Mazzetta

Ce la possiamo fare

Iridediluce (Dott.ssa Fiorella Corbi)

L’antica rosa esiste solo nel nome: noi possediamo nudi nomi – Stat rosa pristina nomine, nomina nuda tenemus. (Umberto Eco, frase finale del Nome della rosa che cita Bernardo di Cluny)

milena edizioni

Casa Editrice (milena.edizioni@gmail.com)

poesieinformadidiario

"Luoghi, personaggi ed emozioni sono intenzionalmente veri"

poesiaoggi

POETICHE VARIE, RIFLESSIONI ED EVENTUALI ...

sfrattattidisplinder

Just another WordPress.com site

The WordPress.com Blog

The latest news on WordPress.com and the WordPress community.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: