h1

Pezzo di niente

8 settembre 2011

Io non le voglio le scuse di questo bellimbusto che si crede ministro.
Lo disprezzo così tanto che non vorrei nemmeno più vedere scritto il suo nome.

Nel video in cui racconta una barzelletta che grida vendetta a dio, ha accanto il capo della cisl, immobile e vigliacco, quanto lui.

In un altro paese non sarebbe potuto succedere. Ma noi siamo il paese in cui il PdC dice a un ricercato: stai lì…nasconditi!

Ma quali scuse….
Mi indigna anche il PD, che pretende le scuse per le donne…
Non le voglio le scuse di questo incapace e vigliacco, voglio che se ne vada…

Via!

Mai più gente così.

Mi fa schifo!

Advertisements

One comment

  1. sì, sì
    pussa via, pussa via
    (ma se è uno dei mejo che er bobbolo si è eletto)



Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Mazzetta

Ce la possiamo fare

Iridediluce (Dott.ssa Fiorella Corbi)

L’antica rosa esiste solo nel nome: noi possediamo nudi nomi – Stat rosa pristina nomine, nomina nuda tenemus. (Umberto Eco, frase finale del Nome della rosa che cita Bernardo di Cluny)

milena edizioni

Casa Editrice (milena.edizioni@gmail.com)

poesieinformadidiario

"Luoghi, personaggi ed emozioni sono intenzionalmente veri"

poesiaoggi

POETICHE VARIE, RIFLESSIONI ED EVENTUALI ...

sfrattattidisplinder

Just another WordPress.com site

The WordPress.com Blog

The latest news on WordPress.com and the WordPress community.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: