h1

Francesc Fàbregas

17 agosto 2011


Uomini belli che inseguono sogni e poi li acchiappano.
Uomini belli che vogliono tornare a casa, non importa quanto ci metteranno ad attraversare tutto il mare.
Uomini belli che giunti all'incrocio sanno quale strada scegliere.
Uomini beli che vogliono la maglia nr. 4, che indossava Pep Guardiola, quello da cui vogliono essere allenati.
Uomini belli che rinunciano a milioni di euro (o sterline) pur di essere liberi di fare ciò che vogliono da sempre
Uomini belli che pagano invece che essere pagati (Il Manchester City lo voleva per 56ml, il Chelsea non ne parliamo, che i russi hanno la malattia del tutto che non hanno avuto).
Uomini che sanno che vinceranno almeno due campionati in cinque anni e una coppa dei campioni e per questo verseranno di tasca propria 5 ml all'Arsenal che lo ha ceduto con lo sconto, perchè il Barcellona più di 29ml non scuciva.
Uomini nuovi, uomini belli, non solo dentro.

16 commenti

  1. quasi quasi faccio la tessera e divento anche io, assieme a qualche altra decina di migliaia di persone, socio del Barcelona…


  2. Ti lascio un saluto…  e in prima serata!!
    Forza JUVE!!!!!


  3. Ecco, pure la sempre ineccepibile ed incorruttibile Frà, alla fine, ha ceduto alla tentazione del diavoletto estivo del mondo oppioso del calcio…

    Ora, aspetto speranzoso un post sul sesso, dopo di chè mi sparo pure io un superpippone (nel senso che ti faccio la paternale nei commenti)…


  4. ineccepibile e incorruttibile

    ma chi? IO?!
    Ma dici proprio a me?

    Bar, secondo me, oltre che prendermi per il culo abbondantemente, con i tuoi aggettivi, mi rimproveri di farmi obnubilare dal calcio.
    Oppio degli italiani e non solo…

    A parte che Cellino mi fa girare le scatole con i suoi atteggiamenti da fascista, e ancora una volta ricomincerò il campionato con la bile a fior di labbra….
    Ho portato un esempio che mi sembrava educativo e valoriale.
    L'attaccamento alla propria città, alla propria squadra, ai giganti del passato e del presente…
    E non so se hai visto Barcellona- Real Madrid, ma lì tutto era fuorchè oppio… calcio vero, passione, gioco e ditate negli occhi…

    E per la precisione: io sono una passionale, per questo mi faccio corrompere da un sorriso o dalle lacrime, e combino un sacco di disastri…
    e… Bar…. 'fanculo!


  5. Frà, devo essere sincero, non seguendo molto il mondo del calcio e quello che accade intorno, il tuo post non l'ho capito tanto bene…

    Cmq, dopo il post di SoleS che dice "cazzo", quello di Didì che posta la foto di un bel culo e il tuo, direi che il quadro estivo è completo…

    mhuahuahauhah


  6. Mo ti spiego…

    Fàbregas, giocatore narto a Barcellona, ha iniziato da bambino nella squadra della sua città, ma dato che non c'era spazio per lui, mezzapunta… ha preferito espatriare e andare a giocare nell'Arsenal.. per 7 lunghi anni.
    E' cresciuto, ed è diventato uno dei giocatori più richiesti (pure il Milan), ma lui voleva tornare a casa….
    Il Barcellona più di 29ml non era disponibile a dare…
    Premevano così tutte le altre con offerte vertiginose.

    Lui ha convinto l'Arsenal ha venderlo al Barcellona, con la clausola che se in cinque anni dovesse vincere almeno due campionati e una coppa dei campioni, verserà all'Arsenal cinque milioni di tasca sua. Il che è molto probabile. Non ti sembra fantastico in questo mondo malato?

    Comunque:

    Ci credo che gli uomini vanno in crisi. Hai ragione!
    Le donne fanno quello che una volta era prerogativa maschile: calcio parolacce e culi.
    Dici che dobbiamo farci delle domande?
    Forse puoi pensare che non abbiamo sesso


  7. Amò… avrei potuto cancellarlo: ci sono più errori di digitazione di una cluster bomb…

    Scusami non è mancanza di rispetto, ma passione.


  8. Tutto chiaro, Frà. Anzi. Clarissimo!

    Resta il fatto che parlare di (quando scrivi "29ml" immagino che parli di milioni di euro!!!???) tanti soldi e cifre spaventose per uomini che corrono su un prato di erba verde, rincorrendo una palla in mutande, a me pare non SCANDALOSO, ma OSCENO! Nei confronti del mondo del lavoro…

    Dipendesse da me, non abolirei il calcio, ma i calciatori e tutti quelli che gravitano intorno al mondo dello sport (compresi quei parassiti dei giornalisti sportivi) li metterei tutti allo stesso contratto di quelli che fanno corsa campestre nel girone dilettanti…è un gioco? beh, divertitevi tutti… 

    Quanto alla "passione", sarà pure biasimevole, e perdonatemi tutti, ma se proprio dobbiamo parlare di cose osceMe, preferisco parlare di "mutande" femminili…è 'na passione pure quella, o no?


  9. Oh caz! E a me per spaccarmi le gambe (non ho detto culo..) al lavoro sti giorni mi danno 6 euro all'ora??!! ma va va…
    Eh si quest'estate, bar, c'è una concorrenza spietata sui blog, stiamo cercando tutte di tenerci aggiornate e lasciarci andare un po' di più, hai visto? Merito tuo..  


  10. peccato siano solo falene ,mentre gli uomini che lavorano sono pini di difetti ma semprepresenti ciao.


  11. oltre i  pini di difetti ci stanno pure gli Abete…è ancora presidente della FIGC?


  12. vero.. ma anche questo
    (Javi Poves)
    non è male!..

    auguri a questi giovani "nuovi" contro i "vecchi" gelosi delle loro prerogative di "casta" calcistica!

    http://sport.sky.it/sport/calcio_estero/2011/08/10/javi_poves_sporting_gijon_ritiro_24_anni_disgustato_dal_calcio.html


  13. Merito tuo..

    Hai visto? Vero, Didì? e ora ringraziatemi tutti!


  14. …contro i "vecchi" gelosi delle loro prerogative di "casta" calcistica!

    Giovanotta, non so di quale gelosia parla…si può essere "invidiosi" di un ricco, ma "gelosi" direi proprio no, perchè non mi sento legato a nessun giocatore e meno che mai conta l'età in questo discorso…

    Non so lei, ma io sono per la redistribuzione dei redditi dall'alto verso il basso. Pochi ricchi e molti poveri creano società che, prima o poi si autodistruggono. Il gioco del pallone sarà pure un bene a tutti, quando non diventa oppio per i poveri. Gli stadi sono diventanti luoghi di sfogo per repressi. Attorno al mondo del calcio girano troppi soldi e di sport c'è rimasto molto poco… di questo parlavo e questo volevo dire…

    La gelosia non c'entra proprio nulla.


  15. state attente ragazze che anche gli uomini belli possono essere stronzi, ma di quella stronzaggine che è tanto difficile per voi riconoscere, anche dopo anni di frequentazioni


  16. fracatz a me, per esempio, i belli "assoluti" non sono mai piaciuti, a parte forse per attaccare le foto degli attori sullo sportello del mio armadio o per qualche calendario. E' comunque un bel guardare, ma quando li stacchi dai muri, è molto facile che restino di.. carta..
    Da quando ero adolescente, ho sempre cercato quelli simpatici, interessanti o divertenti.. Perchè è così, il bello o la bella si nutrono della loro stessa immagine e spesso questo per loro è un handicap perchè spesso non affinano altre capacità.



Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Mazzetta

Ce la possiamo fare

Iridediluce (Dott.ssa Fiorella Corbi)

L’antica rosa esiste solo nel nome: noi possediamo nudi nomi – Stat rosa pristina nomine, nomina nuda tenemus. (Umberto Eco, frase finale del Nome della rosa che cita Bernardo di Cluny)

milena edizioni

Casa Editrice (milena.edizioni@gmail.com)

poesieinformadidiario

"Luoghi, personaggi ed emozioni sono intenzionalmente veri"

poesiaoggi

POETICHE VARIE, RIFLESSIONI ED EVENTUALI ...

sfrattattidisplinder

Just another WordPress.com site

The WordPress.com Blog

The latest news on WordPress.com and the WordPress community.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: