h1

Ruby la ladra

13 novembre 2010

 Ha il viso di una bambina.
Anche dietro il rimmel e la bocca turgida di rossetto, si vede che è una ragazzina. 

Il video della festa, organizzata per il suo rientro in un posto così squallido (ho visto cose…. che umanamente sono difficili da spiegare, uomini unti e dal torso nudo che si strusciavano a un tubo), un luogo squallido, ma così squallido, che mi chiedo come e se mai queste persone sono state felici.
Una pena.
Per questa bambina vestita da cenerentola scollacciata, scesa dalla carrozza ferrari, con il tacco da dodici cm. e il cappottino che non la difendeva dal freddo.
Il viso duro e puntato in avanti, nessun sorriso.
Una farsa. Anzi una tragedia.
Chissà chi avrà organizzato questa squallida messinscena da favola da terzo mondo.
Povera creatura.

E’ stato davvero penoso aver visto come gli adulti possano ridurre prima i bambini e poi i ragazzi.
Il padrone del locale dove è avvenuta la triste farsa, (era così triste quella ragazzina in posa per foto allusivamente porno), ha detto che lo ha fatto per lei, per difenderla…
L'avrà fatto per mostrare la merce. Per i prossimi clienti.
Questi vecchi bavosi, a cui solo la chimica e la cocaina permette di illudersi di poter succhiare la giovinezza da queste carni fresche. Come tanti vampiri.
Se fossi il dio della giustizia, li condannerei a stare in un istituto per anziani per un po’ .
Per la riabilitazione della propria mente. Per guardarsi allo specchio.
Per stare con gente della stessa età che è sola come loro. E riconoscersi
 
Solo per un po’.
 
Mi è venuta voglia di pulire la faccia di quella ragazzina con una salvietta. Costringerla a cambiarsi quell’improbabile vestito da principessa scosciata, allungandogli un paio di jeans e scarpe da ginnastica. Una giacca a vento e via, portarla al mare a respirare l’aria pulita. A correre sulla sabbia, con un cane da accarezzare. E poi ascoltarla raccontare i suoi sogni. In silenzio.
 
 

Advertisements

7 commenti

  1. Frà, forse, una cosa buona l'ha fatta stà Ruby…dove non sono riuscite le cannonate con il Nano c'è riuscita una mignott..ops…una ragazzina…, lunedì si dimettono i ministri finiani. Siamo in piena crisi! Speriamo nelle prossime erezioni..ops..elezioni!


  2. Bar è ovvio!
    Se torni indietro nel tempo, è sin dai tempi di Cleopatra che una donna che usa il proprio corpo per raggiungere i propri obiettivi (le puttane, le zoccole, le mignotte, le bagasse etc.), mettono nei guai seri uomo potente. Da Cesare in su.
    Fino ad arrivare a Mario Chiesa e i soldi delle tangenti buttati nel water. (Al presidente del Pio albergo Trivulzio lo aveva denunciato la ex moglie a cui il Chiesa non pagava gli alimenti).
    Per arrivare fino a Veronica Lario: che se non avesse denunciato tutto con la sua lettera a Repubblica, forse gli italiani si starebbero ancora convincendo che il B. è molto "buono" e disponibile con le minorenni.

    Per tornare al mio post, non dico che le donne sono "vittime", ma una responsabilità da parte degli uomini che vanno a puttane ci sarà. O No?!
    E' la solita questione dell'uovo e della gallina. Ma far finta che le ragazze non siano minorenni solo perchè hanno le tette grosse è indegno di un paese civile. O no?!


  3. bella che sei . bella e brava . sciapò .


  4. Sì, B. è indegno di governare questo Paese. Da qualunuque punto di vista lo si voglia vedere. Politico, morale, economico, umano. Checchè ne dicano, io non penso che – come vogliono farci credere i Feltri, i Belpietro e i suoi tanti lacchè di stampa straccia – la stragrande maggioranza degli italiani gli somigli davvero. Spero di essere migliore di lui. Spero che quei nove milioni e rotti di spettatori che hanno visto anche ieri la puntata di Fazio-Saviano la pensino come te e me anche quando andranno alle urne.


  5. Bei pensieri, oggi, non di moda. Un saluto da Sar.


  6. Così però non sarebbe piaciuta a Silivietto


  7. Così facendo le avresti fatto capire che può essere bella anche senza vestirsi da zoccola. Cioè essere una donna.



Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Mazzetta

Ce la possiamo fare

Iridediluce (Dott.ssa Fiorella Corbi)

L’antica rosa esiste solo nel nome: noi possediamo nudi nomi – Stat rosa pristina nomine, nomina nuda tenemus. (Umberto Eco, frase finale del Nome della rosa che cita Bernardo di Cluny)

milena edizioni

Casa Editrice (milena.edizioni@gmail.com)

poesieinformadidiario

"Luoghi, personaggi ed emozioni sono intenzionalmente veri"

poesiaoggi

POETICHE VARIE, RIFLESSIONI ED EVENTUALI ...

sfrattattidisplinder

Just another WordPress.com site

The WordPress.com Blog

The latest news on WordPress.com and the WordPress community.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: