h1

Poi dicono che….

18 novembre 2009

acquache uno si butta a sinistra.
Ma se privatizzano anche l’acqua, poi privatizzeranno anche l’aria…
Ci dovremo mettere tutti una maschera con un contatore del respiro….

Ma possibile che accetteremo anche questo furto senza dire neanche……?

Sentita stamani alla radio mentre andavo al lavoro:
" E’ nelle cose! Per forza che la privatizzano: la formula dell’acqua è acca due ho
mica acca due abbiamo!"

Annunci

6 commenti

  1. esattamente frale

    "acca due abbiamo" significherebbe che l’acqua è proprietà di tutti
    un bene comune quindi

    "acca due ho "
    al contrario
    implica che l’acqua è e diventa possedimento di qualcuno
    essendo il verbo "avere" al singolare si evince che esiste un unico possessore

    staremmo quindi in pieno regime di monopolio

    e ti lascio immaginare
    anche vagamente
    chi possa essere il monopolizzatore

    lo stato?
    può darsi
    e noi siamo alla mercè di un tipo che si crede luigi XIV
    ricordiamocelo

    luigi XIV
    quello che gridava al mondo
    "l’etat c’est moi!"


  2. è la soluzione  a mio avviso sbagliata a un problema reale.
    il problema c’è ed è quello degli acquedotti risalenti all impero romano o giu di lì.
    perdite enormi. investimenti pubblici che non si fanno.

    che poi in alcune zone del Sud dove l’acqua ancora scarseggia, c’è già il monopolista privato dell’acqua, la mafia.


  3. Brava Frà! Ci voglio obbligare a comperare ciò che è nostro per diritto naturale. Un forte abbraccio, Carla


  4. facciamo lo sciopero della fame (o della sete?)!


  5. @ gaggio, ciò che mi stupisce è l’apatia degli interessati… questo atteggiamento del "ma mica mi chiamo pasquale io…", sembra che le persone se non ci sbattono il muso sul muro… non riescono a capire quanto ci si può far male…
    Come gli operai dell’Alcoa…
    @ aureliano, ma secondo te privatizzano per migliorare i servizi? Naaaaaa…. qui finisce come le autostrade, o come la sanità… o come…. insomma è solo uno dei tanti modi per chi ha un pò di soldi da investire (banche? Mafie?), di raddoppiare il capitale sulle spalle della povera gente. Mica possiamo far a meno dell’acqua no?!
    @Carla quando la gente se ne renderà conto sarà troppo tardi.
    @ Bar a volte mi sento una deficiente… ma proprio proprio. Sembra che tutte le battaglie fatte qualche tempo fa non siano servite a un cazzo… o forse sono servite, se sti stronzi stanno facendo man bassa dei diritti della gente dopo solo aver preso… come dicono in Sardegna appena appena "ammori e ‘omu", che vuol dire ci hanno appena capito qualcosa….
    Vedi Ronchi…


  6. ma da quando in qua i miei post diventano autonomi?
    Splinder????????



Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Mazzetta

Ce la possiamo fare

Iridediluce (Dott.ssa Fiorella Corbi)

L’antica rosa esiste solo nel nome: noi possediamo nudi nomi – Stat rosa pristina nomine, nomina nuda tenemus. (Umberto Eco, frase finale del Nome della rosa che cita Bernardo di Cluny)

milena edizioni

Casa Editrice (milena.edizioni@gmail.com)

poesieinformadidiario

"Luoghi, personaggi ed emozioni sono intenzionalmente veri"

poesiaoggi

POETICHE VARIE, RIFLESSIONI ED EVENTUALI ...

sfrattattidisplinder

Just another WordPress.com site

The WordPress.com Blog

The latest news on WordPress.com and the WordPress community.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: