h1

ANNA K.

7 maggio 2009

Reduce da una rilettura tolstoijana ho pensato a come è cambiato il mondo….

Ad Anna disperata che alla stazione di Pietroburgo sta per finire sotto il treno dalla disperazione direi… aspetta un attimo, parliamo… e le direi:

13 commenti

  1. Ehm… e le direi…?


  2. Tend, hai ragione e ora? Come faccio a correggere? Vabbè…
    Se lo sapessero i miei allievi….
    Meno male che non pubblicizzo.
    Manca cosa “le” direi… chissà perchè


  3. Corretto. Aggiornato. Ma non me la son sentita di cancellare il post…
    A futura memoria.


  4. Di solito sorvolo, credimi non sono così pignolo (nel senso che un errore può sempre scappare): pensavo che fosse una specie di giochino e che tu volessi vedere se qualcuno lo rilevava…


  5. io pensavo, invece, che il giochino consistesse nel completamento del post da parte dei commentatori…

    e che gli/le direi?

    aspetta il prossimo, chè questo tanto fa ritardo…(?)


  6. ed io penso invece ad Anna Karina che il nome è simile ma è un’attriche di cui sono innamorato sì.


  7. Meno male che la sera mi collego per venirvi a trovare!
    Grazie carissimi visitatori. Mi fate fare un sacco di risate!
    Bar, meravigliosa la battuta!
    Vi abbraccio perchè l’intelligenza oggi è cosa rara per questo vi tengo stretti stretti. Sbaciuk!


  8. ciao, Frale, ma è una petunia il fiore dell’avatar?🙂


  9. Ciao Yzma,
    in effetti a prima vista potrebbe sembrare il centro di un fiore, il suo calice, una macro anche di petunia (bel colore eh?!), ma è invece un frattale.
    Magia della matematica.


  10. le direi ke la vita è bella, ke è una sola e ke per amore non si dovrebbe mai morire. Ke per essere felici basta non pretendere troppo anke solo da se stessi.

    Atté diko ke mi piace quello ke skrivi e ke sì, leggi buon libri.


  11. Io le direi: buttati, che ti capisco.

    (magari meglo un overdose di … laudano? non so che cosa fosse ingoiabile all’epoca… No perché poi è come quando uno si butta sotto la metro, che tanto bene non doveva passarsela poveraccio, che ha l’aria di fare un sacco male, che tutti i pendolari stanchi morti – per dire – non possono tornare a casa e lo maledicono… Leone non ce li riporta, i commenti dei passeggeri bloccati nel gelo della stazione di Mosca? Pietroburgo? Dov’era, insomma… Si saranno alterati pure loro….Che doppia tripla tristezza con salto mortale carpiato…)

    Non l’avresti mai detto, eh….

    Io senza il mio amore non vorrei vivere, quindi, LO comprendo. all’Anna.


  12. Ale, ti assicuro che si può vivere senza l’Amore, e che da quel di a Pietroburgo, sono cambiate tante cose per le donne. Allora essere accettate in società era tutto, (vedi matrimonio per il Karenin senza amore), oggi le donne sono autonome e indipendenti. L’amore purtroppo (sono io la prima colpevole) è per molte donne l’unico motivo per vivere, ma prima dovremmo volerci molto bene (e quindi non voler morire in caso di dolore), per amare davvero. Altrimenti è solo una maniera “infantile” (scusa la frase da pseudopiscologia d’accatto), di amare. Ciao e piacere di averti ospite.


  13. Certo!
    Si può vivere senza amore.
    Senza l’Amore.
    Poi tutto sta nel come.
    😉



Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Mazzetta

Ce la possiamo fare

Iridediluce (Dott.ssa Fiorella Corbi)

L’antica rosa esiste solo nel nome: noi possediamo nudi nomi – Stat rosa pristina nomine, nomina nuda tenemus. (Umberto Eco, frase finale del Nome della rosa che cita Bernardo di Cluny)

milena edizioni

Casa Editrice (milena.edizioni@gmail.com)

poesieinformadidiario

"Luoghi, personaggi ed emozioni sono intenzionalmente veri"

poesiaoggi

POETICHE VARIE, RIFLESSIONI ED EVENTUALI ...

sfrattattidisplinder

Just another WordPress.com site

The WordPress.com Blog

The latest news on WordPress.com and the WordPress community.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: