h1

5 settembre 2008

La morte di un ragazzo che andava felice con il suo compagno in vacanza, e che ha incontrato il destino su un aereo caduto in Spagna, mi ha davvero scosso. Ma non per la disgrazia. Certo succede che gli aerei cadano, abbiano guasti. No, non è stato l’incidente ma l’ipocrisia, i pettegolezzi, le allusioni, che hanno circondato la notizia. Quel ragazzo era gay. Non so chi si vergognasse della sua diversità, non so perchè tutto venisse sussurrato, taciuto, negato. Che scandalo può essere quello di due persone felici, che vanno in vacanza insieme con un figlio di uno di loro? Perchè non si pensa mai ai sentimenti delle persone ma al loro sesso, e a quello che fanno sotto le lenzuola? Sono indignata. Speriamo che anche in Italia arrivi, prima o poi, un uomo che abbia il coraggio di dire, ad alta voce e davanti a milioni di persone:" So che ci sono divergenze sul matrimonio gay, ma sono certo che tutti siamo d’accordo sul fatto che i nostri fratelli gay e le nostre sorelle lesbiche hanno il diritto di fare visita in ospedale alla persona che amano e hanno il diritto a non essere discriminati". Lo ha detto Barack Obama alla Convention dei Democratici. In Italia si fa finta di non vedere, non sapere, non dire. Siamo il popolo delle tre scimmiette sulla scrivania del papa.

Colonna sonora: The show must go on. Queen

Advertisements

2 commenti

  1. Commento a latere: io penso che, se Obama:
    1. viene eletto;
    2. mantiene fede anche solo alla metà di quello che dice;
    allora io emigro e vado a vivere negli Stati Uniti.
    Sempre un po’ fuori tema (ma mica di tanto): se hai voglia leggiti quest’articolo di repubblica.it:
    http://www.repubblica.it/2008/09/sezioni/cronaca/vaticano-morte-celebrale/precetti-teocon/precetti-teocon.html
    Io lo leggevo ieri, e mi sa che Ezio Mauro ha ben presente l’origine della maggior parte dei problemi italiani…
    Ciao 🙂


  2. Ormai, siamo rimasti solo noi in Europa con questi pregiudizi…La Spagna è un paese cattolico quanto il nostro, ma non si è fatto condizionare dal Vaticano…Sarà che il Papa lo teniamo in casa? Sarà che dei loro voti hanno bisogno tutti i partiti? Ma possibile che il nostro Stato che si professa “laico” non riesca a sganciarsi da tutti questi retaggi bigotti? Ma vedi, anche questa stampa curiosa e guardona non parla di un fatto di cronaca senza metterci il pepe della vita privata di una vittima…



Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Mazzetta

Ce la possiamo fare

Iridediluce (Dott.ssa Fiorella Corbi)

L’antica rosa esiste solo nel nome: noi possediamo nudi nomi – Stat rosa pristina nomine, nomina nuda tenemus. (Umberto Eco, frase finale del Nome della rosa che cita Bernardo di Cluny)

milena edizioni

Casa Editrice (milena.edizioni@gmail.com)

poesieinformadidiario

"Luoghi, personaggi ed emozioni sono intenzionalmente veri"

poesiaoggi

POETICHE VARIE, RIFLESSIONI ED EVENTUALI ...

sfrattattidisplinder

Just another WordPress.com site

The WordPress.com Blog

The latest news on WordPress.com and the WordPress community.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: